C’è la parola? perché non la dobbiamo usare? Parliamo con le parole appropriate senò je me ‘mbroglio!

Eduardo De Filippo in “Ditegli sempre di sì”

 

Me

Il lavoro creativo ha delle regole ben precise, dei punti saldi e fissi su cui muoversi in piena libertà. Il bello è fare evoluzioni infinite su poche fondamentali certezze.
Le parole hanno potenzialità illimitate, estetica, suono, significato e ritmo; tendono trabocchetti, risolvono, spiegano, confondono. Sono uno strumento sofisticato da maneggiare con prudenza… per soli addetti ai lavori.

Skills

Pubbliche relazioni

95%

Problem solving

80%

Esperienza

80%

Strategia

90%

Versatilità

100%
ruolo creativo: ideazione di progetti di comunicazione e concept per campagne pubblicitarie // redazione testi di Presentazione, di promozione e pubblicitari per pubblico e privato // affiancamento e supporto all’attività di ufficio stampa // ideazione di testi per campagne di comunicazione // ideazione di storyboard e testi per minispot